Per promuovere la partecipazione delle associazioni africane al progetto e favorire il rispetto dei diritti fondamentali troppo spesso violati in diversi paesi di questo grande continente.

Coordinatrice: Liliane Babin con la collaborazione di Pihter Salluzzi e Florenz Peters

Membri: WORK IN PROGRESS

Attività: si sta raccogliendo documentazione per presentare delle richieste – petizioni affinché siano fermate le gravissime disattenzioni ai diritti umani in atto in diversi Paesi nell’indifferenza generale. Si stanno predisponendo specifiche richieste di intervento a fronte delle più gravi violazioni dei diritti in particolare in Nigeria, Namibia, Camerun, la Repubblica Democratica del Congo, la Repubblica Centraficana, il Burkina Faso, Burundi, Niger, Mali ecc.

Si stanno coinvolgendo associazioni africane in particolare quelle aderenti alla Unione Panafricana delle donne.

Si stanno traducendo in francese tutti i documenti presentati per ora in italiano e inglese in modo da avere una versione del sito in francese visto che buona parte delle popolazioni africane sono francofone.