È nata la World Community degli Operatori di Pace

Ha preso il via il grande Progetto internazionale United Peacers The World Community for a New Humanism- La Casa comune degli Operatori di Pace. In una sala gremita, alla presenza di numerose personalità,  il Progetto è stato presentato martedì 05 novembre presso la sede di Roma del Parlamento Europeo.

Il Presidente del Parlamento David Sassoli, nel concedere alla manifestazione l’Alto Patrocinio della Istituzione Europea, ha dichiarato. “Apprezzo molto iniziative come questa, che ponendo l’accento sulla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, sensibilizzano il grande pubblico rispetto ai valori che sono al centro del nostro impegno. Trovo molto interessante l’idea di creare una Comunità di Operatori di Pace, allo scopo di favorire sia la riflessione, su un piano più concettuale, sia, più concretamente, il coordinamento e la cooperazione a livello internazionale”.

Il Progetto, promosso da Unipax, ha ricevuto numerosi altri Patrocini, tra i quali: Commissione Europea, Città di Matera, Università Internazionale per la Pace dell’ONU, Banca Popolare Etica, Confcommercio, Adiconsum, Federconsumatori, CGIL, CISL, A.N.B. Associazione Nazionale Bersaglieri, A.N.C. Associazione Nazionale Carabinieri…

Nel corso della manifestazione è stata inoltre annunciata la collaborazione con la Città di Matera, Capitale europea della Cultura 2019, ufficializzata dal Sindaco Avv. Raffaello De Ruggieri.

Please follow and like us:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email