Chiedere che, con urgenza, si gettino le basi per una Nuova Economia Etica Internazionale (NEEI) indispensabile per porre fine al disordine dell’attuale economia di mercato favorito da una globalizzazione senza regole che consente il perpetuarsi di gravi forme di sperequazione e di ingiustizia.

Si chiede di sottoscrivere il seguente testo:

Considerato che a fronte di una globalizzazione senza regole risulta evidente. l’incapacità del mercato di autoregolarsi con conseguenti gravi effetti negativi tanto per l’economia reale quanto per la società civile;

Rilevato che la mancanza di un “codice etico” in grado di porre fine al disordine internazionale dell’attuale economia di mercato consente il perpetuarsi di gravi forme di sperequazione e di ingiustizia;

CHIEDIAMO

ai Capi di Stato e di Governo, ai Responsabili delle politiche economiche e sociali e a tutti gli organismi internazionali interessati:

– di adoperarsi affinché sia convocata con urgenza una Conferenza Intergovernativa che predisponga un Trattato Internazionale Multilaterale per fissare le regole di un Nuova Economia Etica Internazionale

(NEEI) che, anche alla luce dei principi del “Global Legal Standard” già approvati in sede OCSE e del “Global Compact” delle Nazioni Unite, faccia in modo che tutte le operazioni economico-finanziarie rispondano ai requisiti di correttezza, trasparenza e integrità, ponendo rimedio alle attuali gravi sperequazioni e ingiustizie;

– di adoperarsi affinché si avvii e si renda operativo il “Consiglio per la Sicurezza Economico-Sociale” che operi anche attraverso propri organismi qui elencati:

• “Agenzia Internazionale di Gestione della Global Tobin Tax”.

• “Agenzia Sovranazionale di Valutazione del Rating”.

• “Istituto Sovranazionale per la Fissazione e il Controllo del Libor”.

• “Agenzia per il Controllo dell’Emissione Monetaria”.

• “Istituto Internazionale di Controllo sulle Transazioni Finanziarie”.

• “Centro Studi per una Equa Ripartizione della Ricchezza”.

• “Comitato Scientifico per lo Sviluppo Sostenibile”.

Follow by Email